RONCHI DEI LEGIONARI - Le Mucille

DATI
Lunghezza: 2.1 Km - Km sforzo: 2.1 Kmsf - Salita: 2 m - Discesa: 2 m - Dislivello totale: 4 m - Altitudine minima: 8 m slm - Altitudine massima: 10 m slm

Difficoltà:
Cammino: Bassa Nordic Walking: Bassa Corsa: Bassa Mountain Bike: Bassa
Accessibilità
Disabili (carrozzina): Medio
Bimbi (passeggino): Fattibile
Famiglie: Per tutti (anche bambini piccoli)
Anziani: Semplice
Cani: Semplice
kg
Questo percorso corrisponde a...
Tempo percorrenza
-
ore
Calorie consumate
-
Kcal
Risparmio
-
Vita in più
-
ore

Visualizza tabella degli alimenti

Fondo del percorso

Si parte dal parcheggio della ex Locanda Al Terrarossa. Raggiunta Via Monte Cosich (SP15) si svolta a sinistra e si imbocca lo sterrato a destra prima del bar. Lo percorriamo per 260 metri sino a quando diventa Via Eugenio Curiel. Proseguiamo diritti e, dopo 50 metri, svoltiamo a sinistra su Via dei Laghi. Dopo 270 metri la via diventa uno sterrato sul quale proseguiamo ancora per 430 metri. Giriamo quindi a sinistra inoltrandoci nel pioppeto e raggiungendo, dopo 100 metri il primo dei tre laghetti delle Mucille. Continuiamo aggirandolo sulla sinistra (ovest) sino a un bivio in corrispondenza del secondo lago. Qui giriamo a sinistra proseguendo per 650 metri sino a raggiungere nuovamente Via Monte Cosich. Svoltiamo a sinistra facendo attenzione al traffico e dopo 170 metri siamo al punto di partenza.

Punti d'interesse.
Laghetti delle Mucille.

Curiosità
I tre laghetti che compongono Le Mucille sono ora in realtà d'origine artificiale, essendo formati sul fondo di cave d'estrazione dell'argilla, utilizzate negli anni 1920-30.
In passato esisteva un unico lago carsico che periodicamente allagava la parte più occidentale del Solco di Selz. I laghi carsici sono caratterizzati dalla mancanza di immissari ed emissari. L'afflusso e il deflusso delle acque avviene attraverso i cosidetti inversac o estavelle, sistemi che possono fungere sia da sorgenti che da inghiottitoi. In realtà l'ultimo allagamento della vallata risale all'anno 2000. Il nome Mucille deriva dallo sloveno "moč", "močilo" che indica un luogo paludoso, aquitrinoso, è attestato già nel 1382. I tre laghetti odierni sono conosciuti con i nomi di Gorgo, Gorghét e Muzila.